Avete mai visto quei film ambientati negli anni ’60 dove l’innamorato di turno, per esprimere i sentimenti alla sua Lei, liriportava con romantici versi d’amore in una lettera per poi inviargliela?

Beh, dopo tutta la tecnologia messa a disposizione dal Toto’s nelle varie serate, il Venerdì cambia totalmente faccia e torna indietro nel tempo a quando telefoni e social network ancora non esistevano, e se volevi dire qualcosa a qualcuno scrivendolo, dovevi armarti di carta e penna!