Tagliolini dello scozzese!

PER LA 1° VOLTA DAL 1989 GLI SCOZZESI DI VITERBO HANNO INSERITO UN PRIMO PIATTO NEL MENÙ

Sei un amante dei primi piatti?

Se li mangeresti anche a colazione e se per te senza un primo piatto non si può chiamare pranzo, leggere queste righe sarà la cosa più importante che farai oggi.

Dopo 32 anni di attesa la scelta non poteva ricadere su un primo piatto qualsiasi.

Antonio Posati, il Generale degli scozzesi, è da tempo che sta pensando a quale fosse il momento migliore per inserire un primo piatto nel menù del Toto’s, e finalmente con il nuovo restyling esterno del Castello, il tempo è arrivato.

Sono mesi che gli chef nella cucina del Castello ricerche su quali siano gli ingredienti migliori da utilizzare e fanno test sulla loro combinazione perfetta.

Gli ingredienti dovevano essere in grado di valorizzare il territorio che da 32 anni ospita il Castello dal Cuore di Scozia ed i suoi scozzesi.

È per questo che abbiamo scelto solo l’eccellenza che la Tuscia aveva da offrire:

-Nocciole tostate: provenienti da Canepina, selezionate e tostate dalla Madia Srl, un’azienda radicata nel territorio da 4 generazioni;

– Guanciale: proveniente da Montefiascone e lavorato nel rispetto della tradizione, seguendo le ricette dei vecchi norcini e le usanze tipiche della tradizione contadina della Tuscia.

Questo elemento è stato inserito in Food. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *